Associazione Rondine

L’Associazione Rondine Cittadella della Pace è stata fondata nel 1997

Board:

Presidente: Franco Vaccari (CV)
Direttore generale: Ida Linzalone

Il C.D.A. dell’Associazione 2018
Lo Statuto
Il Bilancio 2015
Il Bilancio 2016
Il Bilancio 2017
Rapporto Annuo 2016

 

LA COOPERATIVA SOCIALE RONDINE SERVIZI

La Cooperativa Sociale Rondine Servizi si è costituita nell’anno 2010 e si propone, con spirito mutualistico e senza fini speculativi, lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso lo svolgimento di diverse attività di interesse generale. La cooperativa si propone inoltre di far conseguire ai propri soci cooperatori occasioni di lavoro a condizioni economiche, sociali e professionali migliori rispetto a quelle presenti nel mercato. Una particolare attenzione è rivolta all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate che sono integrate ormai da anni in diversi ambiti lavorativi.

L’azione della Cooperativa si orienta ai valori cristiani e universali di libertà, giustizia, verità e amore. Si propone inoltre di promuovere presso le comunità civili ed ecclesiali gli interventi di risposta al bisogno, la loro integrazione con le strutture del territorio, la loro interazione con le comunità per un’effettiva integrazione dei soggetti, la loro funzione di sensibilizzazione e ricerca di modelli innovativi e sperimentali per rispondere in maniera adeguata e significativa alle diverse forme di povertà manifestate, oltre ad intraprendere iniziative formative e di sensibilizzazione per concorrere alla crescita nella comunità territoriale della sensibilità alla solidarietà e alla condivisione.

Tra le attività svolte dalla Cooperativa molte a servizio dell’associazione Rondine Cittadella della Pace come la manutenzione e la pulizia del borgo e la gestione della mensa.

 

LA FONDAZIONE DI COMUNITÀ PER RONDINE

La Fondazione di Comunità per Rondine nasce nel 2009 grazie al riconoscimento di una intera comunità locale nelle sue molteplici espressioni istituzionali, civili, sociali, culturali, economiche e religiose.

Negli anni, l’Associazione Rondine Cittadella della Pace ha saputo mettere in rete queste diverse entità, contribuendo a sviluppare una concreta e originale esperienza di dialogo e di pace che mantiene in relazione permanente la dimensione locale con quella globale.

La crescita dell’esperienza, lo sviluppo delle sue potenzialità, il suo stile di coinvolgimento e di corresponsabilità hanno posto il problema della sostenibilità dell’Associazione nel tempo.

La Fondazione di Comunità per Rondine è nata proprio per questo:

  • Contribuire allo sviluppo della Cittadella della Pace, intesa, da un lato come comunità in cui si sviluppa un costruttivo e necessario dialogo internazionale, dall’altro come borgo toscano la cui bellezza e natura vanno preservate
  • Potenziare la dimensione della formazione come condizione irrinunciabile, utile anche ad affermare una visione condivisa dell’uomo e della famiglia verso una cultura del dialogo e della pace. In una parola: … per Rondine!

 

RONDINE INTERNATIONAL PEACE LAB

Un passo avanti nell’internazionalizzazione di Rondine

Rondine International Peace Lab (RIPL) è l’associazione di alumni della Cittadella della Pace composta da oltre 170 giovani di tutto il mondo che da anni lavorano per promuovere la missione di Rondine.

Nel giugno 2017, da un semplice network si è costituita un’associazione vera e propria con obiettivi precisi e linee di azione da perseguire a livello mondiale.

La forza principale di RIPL è proprio quella di essere una rete internazionale, che ogni anno cresce e si consolida con nuove professionalità, fatte di giovani leader che hanno vissuto l’esperienza unica di trasformazione personale e professionale a Rondine. Questi ragazzi sentono il bisogno di usare le competenze apprese per incidere concretamente nei loro paesi colpiti da conflitti di vario tipo e per collaborare alla realizzazione di progetti di sviluppo nelle aree di conflitto o post conflitto. Infatti, lo scopo è preoccuparsi di tutti i conflitti nel mondo, a prescindere da dove questi avvengono o da chi siano le persone coinvolte.

RONDINE INTERNATIONAL PEACE LAB IN 6 PUNTI:

  • Giovani che hanno vissuto un metodo formativo sulla trasformazione creativa del conflitto (Metodo Rondine);
  • Una rete di oltre 170 professionisti che hanno vissuto una trasformazione personale e professionale. Tra loro formatori, project manager, architetti, direttori di campagne e media, imprenditori sociali, imprenditori, pronti e disposti ad intervenire in qualsiasi momento;
  • Un’associazione che sente e vive ogni conflitto come il proprio;
  • Giovani che collaborano e lavorano per definire le opportunità di cambiamento in diverse aree di conflitto;
  • Una visione ambiziosa che a molti può sembrare impossibile: World Peace;
  • Un approccio innovativo alla trasformazione dei conflitti;

 

L’ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI PER LA PACE

L’Associazione è composta da industriali, commercianti, artigiani, manager di enti pubblici intenzionati a sostenere in vari modi le attività dell’Associazione Rondine Cittadella della Pace. L’Associazione Imprenditori accetta tra i suoi membri solo chi si impegna a non favorire commercio di armi o più in generale attività di guerra  e a non violare le leggi  nel campo dei diritti umani e ambientali.  L’attuale presidente è Ivana Ciabatti (Italpreziosi) che ha raccolto l’eredità di  Valentino Mercati (Aboca) in carica dalla sua fondazione fino al 2013.

Dona ora Aiutaci! Dona ora
RONDINE

Seguici

it