Patrizia Asproni

Da oltre quindici anni si occupa di management culturale e di industrie creative.

Dal 2001 è presidente di Confcultura (Associazione Nazionale delle Imprese per la valorizzazione e la promozione dei beni culturali, del turismo culturale, dell’innovazione tecnologica) e dal 2006 è presidente della Fondazione Industria e Cultura, nata con l’obiettivo di creare un meeting place per aiutare le imprese ad utilizzare la cultura come leva di sviluppo economico e sociale.

È presidente della Fondazione Museo Marino Marini a Firenze. È inoltre chairman della Piattaforma Tecnologica Europea Beni Culturali IPOCH2 e co-chair della Joint Commission Italy-USA Cooperation on Science and Technology on Cultural Heritage.

RONDINE

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata. Proseguendo con l'utilizzo del sito accetti l'uso dei cookie.