Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

La comunicazione e la gestione del conflitto. A lezione con la Dott.ssa Gloria Maccari

 

Affrontare e risolvere un conflitto a Rondine Cittadella della Pace significa prima di tutto partire dalla componente umana. Dialogo e collaborazione sono le parole chiave del confronto quotidiano e delle attività di formazione che vedono protagonisti i giovani dello Studentato Internazionale.

A questo proposito è stato organizzato un corso di formazione della durata di due giorni destinato agli studenti dello studentato internazionale focalizzato sulla comunicazione nella gestione del conflitto: quali sono i fattori che influenzano la comunicazione? Quali sono le barriere insite nella percezione? Quali modalità comunicative e atteggiamenti usiamo di fronte al conflitto? Questi e molti altri aspetti del tema sono stati affrontati nel corso tenuto dalla Dott.ssa Gloria Maccari

Gloria Maccari psicologa, specializzata nella psicoterapia della Gestalt. Ha acquisito un’esperienza pluriennale nell’ambito dello psicodramma olistico e del teatro sociale.

Il corso, finalizzato a poter svolgere un lavoro approfondito sulle relazioni, interazioni e rapporti tra gli studenti dello studentato internazionale ed anche per rafforzare l’aspetto del dialogo e della collaborazione, a partire dall’influenza delle emozioni e la gestione delle stesse nella comunicazione e dall’uso della creatività, e del pensiero creativo nella gestione del conflitto.

La formazione a cura della dottoressa Maccari che si è tenuta a Rondine Cittadella della Pace nei giorni lunedì 20 e martedì 21 marzo 2017 si è focalizzata sul rapporto umano fra gli studenti dello studentato, con l’uso di esercizi di rilassamento e di cooperazione, come ad esempio il contatto, così da trasmettere energia e creare un’atmosfera di empatia e vicinanza; attività di role play, riflessioni scritte, laboratori in piccoli gruppi, elaborazione delle esperienze mediante esercitazioni individuali, in coppie e in gruppo, seguite da integrazioni cognitive con il formatore.

Tutte queste attività hanno avuto come fine il cercare di rafforzare i legami fra gli studenti cercando anche di affrontare le varie forme di conflittualità. L’esperienza è stata molto positiva ed arricchente per gli studenti che hanno avuto la possibilità di sperimentare nuove tecniche e nuovi approcci nella trasformazione creativa del conflitto.

خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو