Scegliamo giovani che rifiutano la guerra per diventare leader di domani

Tutte le news

L’intercultura viaggia sull’autobus: nuovi collegamenti con la Cittadella della Pace

 

 

Da venerdì 15 settembre saranno disponibili nuovi servizi autobus per raggiungere Rondine

 

 

L’intercultura viaggia sull’autobus. Da venerdì 15 settembre la città di Arezzo e l'Associazione Rondine Cittadella della Pace saranno ancora più vicini grazie ai nuovi collegamenti autobus di Tiemme.

Si tratta di 5 coppie di corse autobus che saranno attive dal lunedì al venerdì da Arezzo (via Guido Monaco) per Rondine e viceversa e di 2 coppie di corse il weekend e i giorni festivi.

La Regione Toscana, il Comune di Arezzo, la Provincia di Arezzo, l’Associazione Rondine e Tiemme Spa hanno infatti definito un accordo che consente di finanziare l’attivazione di nuovi collegamenti nonché di ampliare gli altri già esistenti, che saranno disponibili per i giovani ospiti della Cittadella della Pace per tutto il periodo scolastico, fino al prossimo 10 giugno 2018 (esclusi i giorni di vacanze scolastiche come da calendario regionale).

Si tratta di un servizio che sarà fruito anche dai 26 ragazzi di tutta Italia che frequentano il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine e che per un anno studieranno alla Cittadella della Pace per poi lavorare per i problemi sociali dei loro territori al loro ritorno a casa, portando alto il nome di Arezzo.

Inoltre da ottobre sarà attivato il Master in Global Governance, Intercultural Relations and Peace Process Management, in collaborazione con l’Università di Siena e il servizio potrà agevolare i molti pendolari che frequenteranno a Rondine le lezioni del corso. Sempre più luogo di alta formazione internazionale, Rondine inoltre è quotidianamente frequentata da decine di operatori e docenti e migliaia di visitatori l’anno che potranno così spostarsi più facilmente dal centro della Città grazie al nuovo servizio pubblico.

“Tiemme ha deciso di sostenere un progetto di mobilità importante che tende la mano all’intercultura in tutte le sue sfaccettature – spiega Massimiliano Dindalini, Presidente di Tiemme Spa -, a maggior ragione nella fase storica che stiamo attraversando. Il nostro è un aiuto concreto in termini di servizi per facilitare gli spostamenti, che abbiamo contributo ad attivare non solo dal punto di vista tecnico ma anche in termini economici, a fronte di un impegno economico pari a 20 mila euro all’anno che abbiamo sostenuto per attivare le nuove corse”.

"Il nuovo collegamento Tiemme – commenta Franco Vaccari, presidente di Rondine Cittadella della Pace -oltre a facilitare la vita dei cittadini internazionali di Rondine e l'arrivo dei visitatori da tutta Italia ci aiuterà a collocare la Cittadella della Pace dove sta culturalmente e spiritualmente: nel cuore della città! Della città di Arezzo e di ogni città del mondo, specialmente delle città ferite dalla guerra. L'impegno mantenuto da Tiemme, Comune, Provincia e Regione confermano la costante attenzione per Rondine delle Istituzioni e il suo riconoscimento di preziosa risorsa per la comunità locale"

“La richiesta tra un collegamento tra la Città e Rondine è stata fin da subito condivisa ed accolta con favore dall'Amministrazione, che lo ha reso possibile dopo che la strada è stata adeguata alle esigenze del passaggio dell'autobus – dichiara Alessandro Ghinelli, Sindaco di Arezzo. - Il nuovo servizio non rappresenta solo un potenziamento della mobilità pubblica, ma anche la possibilità di una integrazione maggiore tra Arezzo e la Cittadella della Pace, sempre più centro interculturale e di formazione internazionale”.

 

 

 

 

I COLLEGAMENTI

 

I nuovi collegamenti (disponibili dal lunedì al venerdì dei giorni scolastici):

 

·         7,50 Arezzo (via Guido Monaco) – 8,15 Rondine

·         8,15 Rondine - 8,40 Arezzo (via Guido Monaco)

 

·         13,50 Arezzo (via Guido Monaco) – 14,15 Rondine

·         14,20 Rondine -  14,45 Arezzo (via Guido Monaco)

 

·         16,50 Arezzo (via Guido Monaco) – 17,15 Rondine

·         17,15 Rondine - 17,40 Arezzo (via Guido Monaco)

 

A questi nuovi collegamenti se ne aggiungeranno altri che, già esistenti nell’orario scolastico invernale, amplieranno il loro percorso, così da comprendere anche il transito da Rondine:

 

Validità: dal lunedì al venerdì dei giorni scolastici

·         8,40 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 9,29 e arriva ad Arezzo alle 10,02.

·         17,50 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 18,26 e arriva ad Arezzo 19,12.

 

Validità: sabato scolastico

·         13,40 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 14,16 e arriva ad Arezzo alle 14,55.

·         19,35 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 20,11 e arriva ad Arezzo 20,50.

 

Validità; domenica e festivi (escluso Natale, Pasqua e 1° maggio)

·         15,15 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 16,03 e arriva ad Arezzo 16,32.

·         19,40 Arezzo (via Guido Monaco) - transita da Rondine alle 20,17 arriva ad Arezzo 20,57.

 

L’Associazione Rondine

L’Associazione Rondine Cittadella della Pace è una Onlus che da vent’anni svolge un ruolo attivo nella promozione della cultura del dialogo e della pace, tramite l’esperienza concreta dello Studentato Internazionale. Nel borgo medievale di Rondine (Arezzo) convivono studenti provenienti da paesi in conflitto dei Balcani, del Caucaso, del Medio Oriente e dell’Africa e sperimentano una vita di convivenza, di formazione e di studio. I giovani del progetto, una volta completato il percorso formativo e accademico, rientrano nel paese di origine per testimoniare, nei luoghi del proprio impegno professionale e civile, la concreta possibilità del dialogo e della pacifica convivenza.

Da tre anni all’esperienza dello Studentato Internazionale di Rondine si aggiunge il “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza" a Rondine: un’opportunità educativa, formativa e di studio rivolta a giovani più motivati di tutta Italia, riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica. Ventisei studenti selezionati da tutte le regioni italiane, ogni anno frequentano la classe quarta nella Cittadella della Pace per una vera esperienza di intercultura e molto di più. Un anno per acquisire esperienze e strumenti da condividere con la propria scuola e il proprio territorio ed essere protagonisti del cambiamento, soggetti attivi nella comunità per creare azioni di coesione sociale.

خرید vpn خرید کریو خرید کریو دانلود فیلم خارجی دانلود فیلم خرید vpn دانلود فیلم خرید vpn خرید vpn خرید کریو