MASTER EXECUTIVE

AREA: FORMAZIONE
I BENEFICIARI
Studenti internazionali, italiani e studenti di Rondine
N. BENEFICIARI 2017
13 Studenti
DURATA DEL PROGETTO
1 ANNO
SOSTENITORI 2017
Fondation Assistance Internationale – FAI
PARTNER
Università degli Studi di Siena

Vai al sito dedicato

Nel 2017 Rondine e l’Università degli Studi di Siena hanno lanciato il Master Executive in Global Governance – Intercultural Relations – Peace Process Management (Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive).

Questo corso di alta formazione è stato pensato per preparare una classe internazionale su argomenti collegati agli effetti della globalizzazione e alle condizioni variabili delle relazioni internazionali: mobilità, diritti umani, conflitti transnazionali e trans-culturali, nuovi strumenti diplomatici e professionali di peacemaking sono i principali temi trattati. 

Nel corso dell’anno, gli studenti acquisiscono conoscenze e competenze tipiche delle                                       professionalità internazionali contemporanee. Le conoscenze sono relative allo studio della governance globale (storia, evoluzione dei rapporti internazionali, implicazioni geopolitiche ed economiche), mentre le competenze si concentrano sulla gestione negoziale, sulla risoluzione dei conflitti e sull’utilizzazione delle nuove tecniche di comunicazione istituzionale e dell’informazione. Le lezioni sono affiancate da corsi interdisciplinari e seminari che affrontano temi attuali come: crisi di migrazione, questione dei rifugiati, conflitti internazionali, questioni relative ai diritti umani e al ruolo delle organizzazioni                                  governative e Ong. Il primo semestre le lezioni si tengono all’Università di Siena, mentre i restanti 6 mesi sono dedicati a project work, stage e seminari ad hoc che si svolgono nello stimolante ambiente multiculturale di Rondine Cittadella della Pace.

Dona ora Aiutaci! Dona ora

Seguici