Initiative for Peaceful and Democratic Elections in Sierra Leone

AREA: Diplomazia popolare
DAL: 2017

Initiative for peaceful and democratic elections in Sierra Leone è il primo, innovativo progetto ad alto impatto politico e sociale promosso da Rondine International Peace Lab, con l’obiettivo di favorire un processo elettorale pacifico ed informato in occasione delle presidenziali del 2018 in Sierra Leone.

Tre esperti locali – tra cui un’ex studentessa di Rondine – hanno preparato 12 formatori, uno per ogni area del Paese, che a loro volta hanno trasmesso gli strumenti acquisiti a 360 leader di comunità sui temi della democrazia, responsabilità sociale, bene comune e riconciliazione. Nel progetto sono stati coinvolti anche 400 giovani professionisti, attraverso quattro tavole rotonde nelle principali università nazionali. Tramite una campagna di sensibilizzazione a livello nazionale, infine, il messaggio ha raggiunto più di un milione di persone.

Il percorso ha portato ad una maggiore consapevolezza del valore dell’impegno politico da parte dei leader di comunità, a un maggior dialogo tra fazioni in conflitto e a un aumento del livello di responsabilità e di fiducia della popolazione sul processo elettorale.

Perché le Rondini d’Oro? Per farle volare libere di esprimersi e di tornare nel proprio paese.

Abbiamo finanziato questo progetto perché non ci sono in Europa esempi come Rondine e ci siamo sentiti chiamati ad una responsabilità e ad essere partecipi di un tentativo come quello sviluppato in Sierra Leone.

Spero che le istituzioni europee possano conoscervi: siete il germe di un futuro di pace.

Stefania Mancini
Fondation Assistance Internationale – FAI

 

RONDINE

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata. Proseguendo con l'utilizzo del sito accetti l'uso dei cookie.