Studentato Internazionale – World House

AREA: Formazione
DAL: 1998
ETÀ21-30 anni

Vai al sito dedicato

Lo Studentato Internazionale – World House è il cuore di Rondine: da esso si sviluppa la Cittadella della Pace e ha origine il Metodo Rondine. Dal 1998 accoglie giovani provenienti da Paesi interessati da conflitti degenerati nelle diverse forme violente, attuali o recenti, che accettano di convivere con il proprio nemico, guardando in faccia ciò da cui avrebbero voluto fuggire. Insieme, intraprendono un percorso innovativo, partendo dagli esiti di dolore e di rabbia che la guerra ha prodotto – riscoperti come energie rinnovabili – ed elaborando un modello di trasformazione creativa. Questo si sviluppa in tre contesti: quotidiano, formativo e accademico. Al termine del biennio, i giovani della World House sono in possesso degli strumenti per promuovere azioni e progetti di sviluppo nei propri Paesi ed essere leader in contesti caratterizzati da rapide trasformazioni, elevata complessità e alta conflittualità.   

La World House intende accogliere giovani dai cinque continenti, in rappresentanza di conflitti locali degenerati. Oggi ospita trenta studenti di venticinque nazionalità diverse, tra Europa, Africa, America e Vicino Oriente.

Dentro i suoi occhi, ho rivisto la mia stessa paura, la stessa rabbia, l’odio che stavo provando nel mio cuore.
Lo fissavo negli occhi. Anche suo fratello era al confine, in guerra. Come il mio.
Proprio in quel momento ho capito cos’è la pace per me.
Io che mi preoccupo per il fratello del mio “nemico”, per sua madre e per i suoi cari che piangono dall’altra parte del conflitto come i miei.

Ulviyya
Azerbaigiana

Aygun

Aygun

senior

23 anni

Azerbaijana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Act for Peace 2, in collaborazione con la studentessa armena Lara, perché i giovani in conflitto possano incontrarsi a Rondine e costruire insieme progetti di peace building.

Brigitte

Brigitte

senior

27 anni

Maliana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Creazione di un centro polivalente per ragazzi a Bamako, che promuova attività culturali e un dialogo aperto sulla diaspora maliana.

Christine

Christine

senior

23 anni

Palestinese

Master in Comunicazione d'impresa (Università di Siena).

Ambasciatrice di pace insieme alla studentessa israeliana Gal, per riportare nei nostri Paesi l’esperienza di Rondine attraverso incontri e letture sul conflitto israelo-palestinese.

Clément

Clément

senior

32 anni

Maliana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Creazione dell’Agenzia "Tubani" per la gestione dei conflitti interculturali e lo sviluppo locale, attraverso l’adozione del tradizionale metodo “Synankouya” per la gestione dei conflitti.

Gaga

Gaga

senior

25 anni

Georgiano

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Apertura di una caffetteria eco friendly, con prodotti vegetariani e materiali riciclati, in uno spazio aperto al coworking.

Gal

Gal

senior

27 anni

Israeliana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Ambasciatrice di pace insieme alla studentessa palestinese Christine, per riportare nei nostri Paesi l’esperienza di Rondine attraverso incontri e letture sul conflitto israelo-palestinese.

Lara

Lara

senior

26 anni

Armena

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena).

Act for Peace 2, in collaborazione con la studentessa azerbaijana Aygun, perché i giovani dei nostri due Paesi in conflitto possano incontrarsi a Rondine e costruire insieme progetti di peace building.

Leonard

Leonard

senior

28 anni

Maliano

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Progetto di sostegno per le scuole comunitarie, sensibilizzazione dei giovani ai rischi dell'immigrazione clandestina, formazione dei bambini in circostanze difficili.

Milica

Milica

senior

28 anni

Serba

Master in Vini italiani e mercati mondiali (Scuola Superiore Sant'Anna - Pisa).

Riattivazione del progetto Vigna della Pace, attraverso il coinvolgimento delle aziende del territorio e una strategia di marketing ad hoc.

Sevag

Sevag

senior

25 anni

Mediorientale

Master in Management e auditing dei sistemi integrati ambiente, energia, qualità e sicurezza per la sostenibilità (Università di Pisa).

Progetto di scambio e dialogo interculturale dedicato ai migranti.

Adaobi Janefrances

Adaobi Janefrances

junior

24 anni

Nigeriana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Percorso dedicato ai diritti dei bambini e allo sviluppo sostenibile.

Alia

Alia

junior

26 anni

Israeliana

Master in International business and intercultural context (Università di Perugia).

Progetto di integrazione sociale e lavorativa degli arabi in Israele.

Batraz

Batraz

junior

21 anni

Osseto del Nord

Master in International business and intercultural context (Università di Perugia).

Percorsi di sviluppo dell’alpinismo e di cammini per la promozione del territorio.

Arina

Arina

junior

22 anni

Russa

Pubblicità istituzionale, comunicazione multimediale e creazione di eventi (Università di Firenze).

Percorso di integrazione delle persone straniere.

Dyala

Dyala

junior

26 anni

Palestinese

Master in Comunicazione d’impresa (Università di Siena).

Percorso di educazione dei bambini.

Georges Theodore

Georges Theodore

junior

26 anni

Maliano

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Progetto di formazione ed educazione alla pace.

Lana

Lana

junior

30 anni

Georgiana

Economia management e digital innovation per il turismo (Università di Firenze).

Progetto contro la violenza domestica.

Madeleine

Madeleine

junior

25 anni

Maliana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Percorso di formazione dedicato alle donne.

Magnan Arvedo

Magnan Arvedo

junior

23 anni

Maliano

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Percorso di industrializzazione agricola.

Radimkhan

Radimkhan

junior

26 anni

Inguscia

Master in International business and intercultural context (Università di Perugia).

Creazione di un Womens' Centre, dedicato alle donne.

Sara

Sara

junior

24 anni

Bosniaca

Master in Giustizia costituzionale e diritti umani (Università di Bologna).

Workshop sul tema dei diritti umani e della pace.

Khamid

Khamid

junior

24 anni

Ceceno

Master in International business and intercultural context (Università di Perugia).

Progetto di sviluppo in ambito edilizio.

Stephanie

Stephanie

junior

25 anni

Colombiana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Progetto di green economy.

Stephen

Stephen

junior

26 anni

Nigeriano

Master in Engineering geology (Università di Siena).

Percorso di formazione ed educazione alla pace.

Yanine

Yanine

junior

24 anni

Colombiana

Master in Global governance, intercultural relations and peace process management (Università di Siena e Rondine).

Progetto di green economy.

Temyr

Temyr

junior

25 anni

Abcaso

Master in Marketing Management (Università di Pisa).

Azienda per la promozione e lo sviluppo del territorio abcaso.

RONDINE

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione per fornirti una esperienza di navigazione personalizzata. Proseguendo con l'utilizzo del sito accetti l'uso dei cookie.