Il Presidente Vaccari: “Ha sostenuto Rondine fin dai primi istanti. Un modello, un esempio per tutta la nostra città”

 

  Tutta la comunità di Rondine esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa di Vera Treghini Butali, tra le prime, insieme al marito il commendator Benito Butali, a credere nella Cittadella della pace fin dalle sue origini.

“Condivido insieme a tutti gli amici di Rondine il dolore per la morte della cara Vera  – afferma il Presidente Franco Vaccari –  sentendomi vicino ai suoi figli e a tutta la famiglia Butali. Insieme a questo sentimento affiora tutta la gratitudine per una donna che mi è stata amica e ha sostenuto Rondine fin dai primi istanti, quando era solo un’idea difficile da comunicare. Mi è stata vicino finché ha potuto con il consiglio, uno sguardo attento e intelligente e una costante, delicata, generosità. Un modello, un esempio per tutta la nostra città”.

Ricordando il suo sostegno e la sua vicinanza ci stringiamo alla famiglia.

Previous Post
Next Post