Studentato Internazionale – World House

AREA: Formazione
DAL: 1998
ETÀ21-30 anni

VAI AL BANDO

Lo Studentato Internazionale – World House è il cuore di Rondine: da esso si sviluppa la Cittadella della Pace e ha origine il Metodo Rondine. Dal 1998 accoglie giovani provenienti da Paesi interessati da conflitti degenerati nelle diverse forme violente, attuali o recenti, che accettano di convivere con il proprio nemico, guardando in faccia ciò da cui avrebbero voluto fuggire. Insieme, intraprendono un percorso innovativo, partendo dagli esiti di dolore e di rabbia che la guerra ha prodotto – riscoperti come energie rinnovabili – ed elaborando un modello di trasformazione creativa. Questo si sviluppa in tre contesti: quotidiano, formativo e accademico. Al termine del biennio, i giovani della World House sono in possesso degli strumenti per promuovere azioni e progetti di sviluppo nei propri Paesi ed essere leader in contesti caratterizzati da rapide trasformazioni, elevata complessità e alta conflittualità.   

La World House intende accogliere giovani dai cinque continenti, in rappresentanza di conflitti locali degenerati. Oggi ospita trenta studenti di venticinque nazionalità diverse, tra Europa, Africa, America e Vicino Oriente.

Dentro i suoi occhi, ho rivisto la mia stessa paura, la stessa rabbia, l’odio che stavo provando nel mio cuore.
Lo fissavo negli occhi. Anche suo fratello era al confine, in guerra. Come il mio.
Proprio in quel momento ho capito cos’è la pace per me.
Io che mi preoccupo per il fratello del mio “nemico”, per sua madre e per i suoi cari che piangono dall’altra parte del conflitto come i miei.

Ulviyya
Azerbaigiana

Progetti

Innovativo progetto ad alto impatto politico e sociale per favorire un processo elettorale pacifico ed informato

Scopri di più

Initiative for Peaceful and Democratic Elections in Sierra Leone

Promuovere l’istruzione, l’inclusione sociale ed economica garantendo a ogni bambino l’accesso a un dispositivo digitale.

Scopri di più

Project Adesso

Progetto di Nnaemeka Phil Eke-okocha

Un progetto della Scuola Pilota di Pace e Costruzione Civica in Mali

Scopri di più

Educ4Peace

Progetto di Georges Théodore Dougnon

Nour

Nour

senior

25 years old

Palestinese

BA in Diritti Umani e Diritto Internazionale

un programma di rete che collega giovani adulti e bambini con formatori e centri di intrattenimento in vari campi per poter sviluppare le abilità di bambini e ragazzi

Viktoriia

Viktoriia

senior

25 years old

Russa

Master in Comunicazione d’impresa. Linguaggi, strumenti, tecnologie

formazione per rifugiati nel campo creativo

Adi

Adi

senior

28 years old

Israeliana

Scienze Politiche e Diplomazia

Istituzione di un programma musicale per israeliani e palestinesi

Gunay

Gunay

senior

27 years old

Azera

Laureata in Matematica applicata

Piattaforma di coinvolgimento dei giovani nel processo del dialogo

Angelina

Angelina

senior

25 years old

Russa

Laureata in Giornalismo

Documentario sui diritti umani

Viktor

Viktor

senior

24 years old

Osseto

Laureato in Management Sport Internazionale

Campo sportivo internazionale per teenagers

Adeline Kassogué

Adeline Kassogué

senior

24 years old

Maliana

Laureata in Gestione delle Risorse Umane

Dialogo interreligioso nel processo di pace e sviluppo sostenibile

Sergio

Sergio

senior

27 years old

Colombiana

Laureato in Bilancio e Amministrazione Aziendale

Imprenditorialità per la pace

Kama

Kama

senior

23 years old

Maliana

Gestione del conflitto e Azione umanitaria

l'educazione, formazione e accompagnamento dei bambini

Ibragim

Ibragim

senior

25 years old

Ceceno

Gestione dei conflitti e Azione Umanitaria

Scambi educativi per i giovani ceceni

Christopher

Christopher

junior

25 years old

Nigeriano

Microbiologia applicata

Dare più empowerment ai giovani leader nigeriani sfruttando le competenze digitali e la tecnologia

Julijana

Julijana

junior

24 years old

Serba

Giurisprudenza

Promuovere la diplomazia sia di primo che di secondo livello nell'ambito del terzo settore per consentire un dialogo continuo ai fini della protezione culturale in Serbia e in Kosovo

Edgar

Edgar

junior

24 years old

Abcaso

Giurisprudenza

Organizzare un Forum Internazionale per i Popoli del Caucaso sul tema "Come non farsi ingannare dai media e alimentare il conflitto"

Melissa

Melissa

junior

29 years old

Mediorientale

Giurisprudenza

Inserire il Metodo Rondine nel programma formativo delle scuole statali

Filip

Filip

junior

28 years old

Serbo

Storia economica

Changer Things - Il progetto prevede la partecipazione della generazione Z che vive nella zona di Mokra Gora e il lago Gazivode per realizzare il primo festival di musica in questa area del paese

Genc

Genc

junior

26 years old

Kosovaro

Marketing and Sales - Management Business and Economics

Fondare un'azienda di marketing in cui giovani albanesi e serbi lavorano insieme

Sheryl

Sheryl

junior

22 years old

Mediorientale

Hotel management e turismo

Promuovere pratiche di sostenibilità ambientale nel settore agricolo

Giorgi

Giorgi

junior

23 years old

Georgiano

Business administration

Rendere il prodotti di prima necessità più economici per le persone vulnerabili attraverso la creazione di un modello di business innovativo

Uwak

Uwak

junior

28 years old

Nigeriana

English Language and Literature

Il progetto RELIEF2EMPOWER, incentrato sull'aiuto a madri single e vedove che hanno una piccola/media impresa per sostenerle o aiutarle ad avviarne una

Issam

Issam

junior

26 years old

Palestinese

Contabilità

Ridurre l’impatto dei gas serra sull’ambiente migliorando il settore agricolo in Palestina utilizzando il meccanismo del sistema per lo scambio delle quote di emissioni dell’Unione Europea

Dunya

Dunya

junior

23 years old

Bosniaca

Scienze politiche

Fondare una ONG che sostiene i giovani nelle loro iniziative nel campo della costruzione della pace e dei diritti umani

Meital

Meital

junior

26 years old

Israeliana

Sociologia e servizi umani

Promuovere un movimento giovanile multiculturale per il cambiamento sociale per avere una società più unita e aperta

RONDINE